Lo Sciroppo di Limone fatto in casa

Print Friendly, PDF & Email

Se anche voi state cercando una bibita rinfrescante al Limone per le giornate afose o un modo per utilizzare quelli che avanzano quando prepariamo il Limoncello, se non vogliamo traformarli in cubetti congelati per utilizzi futuri, oggi, vi farò vedere come trasformarli in un favoloso Sciroppo di Limone, la base per bevande rinfrescanti. Lo sciroppo in generale è una soluzione concentrata di zucchero in succo di frutta, in questo caso di Limone, che trova largo impiego nella preparazione di future bibite, granite, sorbetti e cocktail, visto che in frigorifero si conserverà perfettamente per 10-12 mesi.

Bastano solo 20 minuti per la spremitura dei limoni e 10 minuti fra preparazione e pastorizzazione, la stessa operazione viene fatta per la preparazione delle marmellate.

Per una bibita basterà diluite una parte di sciroppo di limone in 15 d’acqua per ottenere una bibita 100% naturale. Se vi piace, potete anche mescolare il vostro sciroppo di limone con qualche goccia di sciroppo di menta o frutta fresca per personalizzare il vostro drink estivo.

Vediamo un po’ come prepararlo.


Sciroppo di Limone fatto in casa

( facile – 15 persone – 30 minuti)

  • Limoni, non trattati con scorza spessa ma molto succosi.
  • 250 g di zucchero
  • Bottigliette di vetro da 250 ml con relativi tappi a vite

Lavare 10 limoni in acqua corrente fredda ed asciugarli per bene.

Spremere i limoni e pesare il succo: il quantitativo del succo dev’essere di 500 ml.
Versatelo in un pentolino ed aggiungete un quantitativo di zucchero pari alla metà del peso dei limoni (250 g, in questo caso): accendere il fuoco e grattugiarvi la scorza di 2 grossi limoni.
Mantenere l’ebollizione per alcuni minuti, mescolando spesso per evitare di far caramellare lo zucchero.
Toglietelo dal fuoco e filtratelo attraverso una garza sterile o con un colino a maglie strette.
Bollite nuovamente lo sciroppo per alcuni minuti.

Quest’operazione è importante per garantire la perfetta conservazione dello sciroppo. Il succo dovrà essere messo nelle bottigliette sterilizzate (la cui temperatura dev’essere identica a quello dello sciroppo).

Sterilizzate  le bottigliette, lasciandole bollire in acqua per 20 minuti.
Togliete bottigliette e tappi dall’acqua calda solo quando dovrete imbottigliare lo sciroppo ancora caldo.

Lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

Commenta per primo