Polpettone ripieno di Scamorza, funghi e salsiccia

(al Forno)

Print Friendly, PDF & Email

Il polpettone è un classico secondo piatto della cucina casalinga, questo di oggi, il Polpettone ripieno di Scamorza, funghi e salsiccia è arricchito dal suo ripieno

Pensando al polpettone, mi viene in mente la classica ricetta che preparava mia mamma, semplice, una delizia per tutta la famiglia. In questa versione ho arricchito impasto di base con la salsiccia ed insaporire ulteriormente il tutto un ripieno con scamorza e funghi. La cottura in forno “inpacchettato” oltre a mantenerne la forma ne tratterrano i succhi che si fonderanno con i sapori


Polpettone ripieno di Scamorza, funghi e salsiccia

(Facile – 2 ore – 4 persone)

  • 500 gr. di Carne macinata di Manzo
  • 300 gr di Funghi Champignon a fettine
  • 100 gr di Scamorza Affumicata
  • 200 gr luganica o di Salsiccia
  • 100 gr di Pane Raffermo
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 2 uova
  • 50 gr di Parmigiano Grattuggiato
  • 20 gr (2 cucchiai) di Olio Extravergine di Oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • un pò di prezzemolo(opzionale secondo i gusti)
  • 1 cucchiaio abbondante di Pangrattato
  • Sale e Pepe

Mettete il pane  in una ciotola, bagnatelo con il latte e lasciatelo in ammollo una decina di minuti.

Eliminate il budello a metà delle salsicce e dopo averla sgranata mescolatela alla carne macinata in un ciotola. Aggiugete le uova, il parmigiano, regolate di sale e pepe ed iniziate ad amalgamare bene gli ingredienti fra loro, per ultimo aggiungete anche il pane ben strizzato.

In una padella con un cucchiaio di olio e l’aglio fate appassire leggermente i funghi con il prezzemolo tritato cuocendoli per 5 minuti, eliminate l’aglio, strizzateli bene e tritateli finemente.

Riprendete l’impasto di carne e usando un foglio di carta forco come base, stendetelo in un rettangolo non troppo spesso.

Stendete sulla carne la scamorza tagliata a fettine ed i funghi lasciando un margine di 2 cm dal bordo, formate una striscia con la salsiccia ed aiutandovi con la carta forno, iniziate ad arrotolare la carne per formare il polpettone.

Sigillate bene le parti esterne del polpettone, spennellate la superficie con l’olio rimasto e avvolgetelo nella carta forno.

Trasferitelo sulla placca da forno o in una teglia e cuocetelo in forno a 180° per i primi 30 minuti, eliminate la carta e cuocete per altri 20 minuti fino a doratura.

 

Commenta per primo

Lascia un commento