Ziti al Ragù di Carne

Print Friendly

.Oggi saziamoci con un bel piatto di Ziti al Ragù di Carne conditi con un sugo denso e corposo come questo Ragù.

Gli Ziti sono una pasta della tradizione Gastronomica Napoletana, infatti a Napoli la donna che si sposa è chiamata “Zita” e proprio i Ziti, lunghi tubetti, rappresentano il piatto classico dei pranzi di nozze.

Il ragù di questa ricetta non è il classico Ragù Napoletano, la preparazione ed i tempi di cottura sono molto più lunghi.

Questa è una versione semplice e veloce, ma comunque saporito e di grande effetto.

Il ragú napoletano è molto diverso da tutti gli altri ragú di carne di cui è ricca la cucina italiana. E’ diverso per gli ingredienti di carne, la lunga preparazione,  la fase detta “pippiare” e  l’aroma inconfondible che diffonde.


Ziti al Ragù di Carne

(Facile – 1 ora e 20 min – 4 persone)

  • 250 gr di Ziti
  • 200 gr di Polpa di Manzo tritata
  • 1 Scalogno
  • 400 gr di Polpa di Pomodoro
  • Vino Bianco
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale e Pepe

In una casseruola con l’olio rosolate la Polpa di Manzo Tritata, bagnate con il vino bianco, lasciate evaporare.

Unite lo scalogno tritato e continuate a rosolare con un filo di olio per altri 2 minuti.

Versate la polpa di pomodoro, aggiungete un pò d’acqua, coprite il tegame con il coperchio e proseguite la cottura per un’ora.

Cuocete gli Ziti in acqua salata, scolateli, saltateli in una padella con il ragù e infine insaporiteli cospargendoli con abbondante parmigiano a scaglie.

Commenta per primo

Benvenuti