Trenette al Pesto e Patate

Print Friendly, PDF & Email

Oggi vi propongo le Trenette al pesto e patate, ma non il  classico della cucina ligure quello preparato con il basilico, le patate e i fagiolini. In questa ricetta i fagiolini non sono contemplati, ci sono le patate e viene aggiunto la Prescinsöa un Latticino tipicamente Ligure.

A differenza della classica pasta al pesto di basilico, qua le trenette vengono cotte solo insieme alle patate che, rilasciando il proprio amido in cottura, rendono questo piatto ancora più cremoso. Le fette di patate e la Prescinsöa l’arricchiscono con sapori e consistenze diverse.

La prescinsöa è una cagliata di latte intero, un formaggio cremoso tipico dell’entroterra, dal gusto leggermente acidulo, che accompagna e dà personalità a molte delle più apprezzate ricette liguri: dalla focaccia al formaggio alle torte di erbe. Vista la difficoltà nel reperirla, può essere sostituita con della comune Crescenza.

Il pesto va preparato con il Mortaio di Marmo e il pestello di legno: così sminuzzate le foglie di basilico cedono tutto il loro sapore. Oggi, potete utilizzare il frullatore, molto più rapido. Ma attenzione: le lame, tagliando le foglie di Basilico, ne otturano i capillari e ciò impedisce la fuoriuscita di parte del sapore. Inoltre il calore generato dall’apparecchio facilita l’evaporazione e l’alterazione degli olii aromatici.

Non potete non provare questo delizioso primo piatto!


Trenette al Pesto e Patate

(Difficoltà media – minuti –   persone)

  • 600 g di Trenette
  • 200 g di Patate

Per il condimento



Prepariamo il Pesto:

Versate nel mortaio qualche grano di Sale grosso, l’aglio e cominciate a pestare con il  pestello di legno. Aggiungete gradualmente le foglie di Basilico, lavate ed asciugate, i pinoli e alla fine  parmigiano e pecorino.

Versate il pesto in una ciotola, regolate di sale, unite la Prescinsöa e mescolate per amalgamare bene gli ingredienti. Sempre continuando a mescolare, incorporate alla salsa anche ‘olio extravergine di Oliva.

Lavate e pelate le patate, tagliatele a fette piuttosto spesse, versatele in una pentola con abbondante acqua salata bollente e fatele cuocere per circa  minuti.

Aggiungete le trenette e lessatele al dente. Scolate la pasta con lepatate e mettetele in una Zuppiera che avrete provveduto a riscaldare.

Condite il tutto con il Pesto appena preparato, mescolate per amalgamare bene, portate in tavola e servite.

Le Trenette con il pesto e le patate vanno gustate ben calde

Commenta per primo

Benvenuti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.