Tortino di Patate con Mortadella e Mozzarella.

Print Friendly

Se si stà pensando ad un’alternativa alla solita pasta asciutta o al classico risotto,  come primo piatto, adatto al caso è questo ricco Tortino di Patate con Mortadella cotto velocemente in forno.

Uno squisito Gattò di patate a cui la Mozzarella, il Latte, la Noce Moscata e la  Mortadella danno sapore e profumo.

Questo sformato di patate è la soluzione ideale per servire un Piatto unico per cena, accompagnato, se gradita, da una semplice insalata. Perfetto per ripulire il frigorifero da fondi di formaggi e affettati, come mortadella, cotto e scamorza affumicata, e sarà comunque buonissimo.

Gli esperti dicono che furono i Cavalieri di un’ordine religioso fondato a Bologna nel 1223, a pestare a  lungo la carne di maiale e ad aromatizzarla fino ad ottenere una pasta finissima. dando origine alla Mortadella.


Tortino di Patate con Mortadella

(Facile – 50 min – 4 persone)

  • 800 gr di Patate
  • 100 gr di Burro
  • 300 gr di Mortadella
  • 300 gr di Mozzarella
  • Noce Moscata
  • 2 Uova
  • Pangrattato
  • Parmiggiano
  • Prezzemolo
  • Latte
  • Sale e Pepe

Lessare per 20/30 minuti le patate con la buccia in acqua salata, pelatele, passatele nello schiacciapatate. Trasferire la purea in una ciotola capiente e conditela con le uova sbattute, il parmigiano grattugiato, la noce moscata, il prezzemolo tritato, il latte, il sale e il pepe, amalgamandoli  con cura. Incorporate nel preparato di patate la Mortadella tagliata a cubetti ed il burro ammorbidito.  Amalgamateli con le mani per sciogliere ulteriormente il burro nell’impasto.

Riempite con il composto una pirofila da forno imburrata e cosparsa di pan grattato.

Decorate la superficie con i rebbi di una forchetta, spolverate con ulteriore pangrattato e il pepe.

Cuocete in forno a 180° (160° se ventilato) per 20 minuti. Lasciatelo gratinare qualche minuto se lo preferite, quindi sfornare.

Lasciar riposare il Tortino di Patate con Mortadella e Mozzarella per una decina di minuti. Potete servirlo anche tiepido e sarà ugualmente buono il giorno dopo.

Commenta per primo

Benvenuti