Torta salata di Zucchine.

Print Friendly

Le zucchine nel mese di Giugno la fanno da padrona sulle tavole, essendo verdura di Stagione. Fra le Romanesce che compro e quelle che mi regala la vicina dal suo orto, ho solo l’imbarazzo sul consumo.

Oggi è di scena la Torta salata di Zucchine, ma avendone tante stò già sperimentando altre ricette per metterle in tavola.

Le torte salate sono ottime anche come antipasto o come cena vera e propria. Sono ideali per i pranzi fuori porta.
Ne esistono molte varianti e io le utilizzo come svuota frigo in base all’ingrediente che si avvicina alla scadenza….. come la Torta salata di Spinaci.

Un foglio di pasta sfoglia risolve molti pasti all’ultimo minuto, come i Rotolini di Zucchine preparati per l’arrivo di amici in visita, da sgranocchiare con un’aperitivo o con un vino frizzante .


Torta salata di Zucchine

  • 1 rotolo di Pasta sfoglia
  • 2 uova
  • 200 ml di panna
  • 4 zucchine chiare
  • speck, grana, sale, pepe q.b.

Lavare e tagliare le zucchine a rondelle, non troppo sottili. Soffriggetele in padella con olio, aggiustare di sale e di pepe, poi lasciatele raffreddare. Se gradito, potete fare un soffritto di cipolla, a fiamma dolce per un paio di minuti, in cui poi friggerete le zucchine.
Nel frattempo stendere la sfoglia in una tortiera rivestita di carta forno e bucherellarla con i rebbi della forchetta.

In una ciotola sbattete le uova, aggiungete la panna, una grattata di grana, un pizzico di sale, di pepe e lo speck a listarelle, amalgamate bene.
Una volta fredde unitele al composto di uova, mescolatele bene e versarlo all’interno della sfoglia livellandolo.

Ripiegate i bordi della pasta sul ripieno e cuocere con forno ventilato per 20 minuti a 180/200°.

Sfornate la vostra torta in un piatto da portata e tagliatela a spicchi per essere servita facilmente.

Commenta per primo

Benvenuti