Torta di Carote all’olio. Soffice, semplice e genuina.

Print Friendly, PDF & Email

La Torta di Carote all’olio è uno di quei dolci che amo preparare spesso, poichè la mia “fruttivendola” fra gli “odori” che regala aggiunge sempre 2/3 carote e quindi di materia prima spesso sono ben rifornita.

Torta semplice, genuina, leggera e soffice, apprezzata molto anche dai bambini, come le Camille, ma sopratutto facile da fare poichè i passaggi sono pochi e non prevede ulteriori cotture. Le carote vengono usate crude, conservando intatte le qualità di quest’ortaggio, frullate poi con le uova e l’olio fino a creare una crema arancione molto soffice a cui aggiungere gli ultimi ingredienti prima di cuocerla.

Nel caso non possediate una ciotola da frullatore abbastanza grande da contenere tutti gli ingredienti, potete preparare anche separatamente gli ingredienti, frullando le carote con un tritatutto, montando le uova con lo zucchero ed infine amalgamado gli ingredienti con una spatola a mano.

Se come me amate i dolci semplici e genuini, sono certa che questa sarà anche per voi una delle torte che rifarete spesso e che in famiglia sarà molto gradita.

Vini consigliati: Asti spumante Piemontese , Prosecco spumante Veneto o un Moscato di Cagliari


Torta di Carote all’olio

( Facile – 65 min – 4 Persone)

  • 300 gr di Carote non legnose
  • 200 gr di Farina 00
  • 100 gr di Zucchero
  • 80 gr di Olio extra vergine di Oliva
  • 1/2 bustina abbondante di Lievito in polvere
  • 2 uova
  • Buccia grattugiata di un limone
  • zucchero a Velo
  • un pizzico di sale
  • poco burro per la teglia


Accendete il forno a 180° e inburrate uno stampo a cerniera rotondo da 24 cm.

Raschiate le carote, lavatele e affettatele, lasciandole cadere direttamente nella ciotola di un frullatore; unite le uova intere e l’olio, poi frullate sino a quando otterrete un composto cremoso e omogeneo.

Versatelo in una ciotola e incorporatevi lo zucchero, la buccia di limone, un pizzico di sale e la farina setacciata insieme al lievito.

Mescolate bene con un cucchiaio di legno, versate nello stampo inburrato e mettetelo in forno già caldo e, dopo 35 minuti, infilate un stecchino di legno per verificarne la cottura; se uscirà asciutto, estraete lo stampo e capovolgete la torta di carote sopra una gratella a raffreddare.

Lasciatela raffreddare bene e, prima di servire spolverizzatela con zuchero a velo passato da un colino.

Commenta per primo

Benvenuti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.