Torta dei sette vasetti. Dolce semplice e Soffice

Print Friendly, PDF & Email

La torta dei sette vasetti è una dolce soffice, semplice e veloce da preparare, perfetta da mangiare semplicemente spolverta con dello zucchero a velo oppure farcita con Crema pasticcera, Chantilly o una Crema di Nocciole fatta in casa.

Ideale sia per la colazione che per la merenda, che si può preparare aggiungendo all’impasto ingredienti preferiti come pezzi di Frutta, caffè solubile, Caffè espresso oppure 2 cucchiai di Cacao o Gocce di Cioccolata per darle un profumo più cioccolattoso e goloso.

Basta non porsi limiti, e senza pesare gli ingredienti con la bilancia, avrete una torta sempre diversa la cui unità di misura sarà un vasetto di yogurt.

Un dolce veloce, per chi ha poco tempo, che si conserva per 5 giorni se ben coperta da una campana di vetro o in un contenitore ermetico.

Questo dolce si può anche preparare SENZA UOVA, sostituendone ognuna con 60 ml yogurt oppure con una banana e mezza

La torta prende questo nome dal fatto che occorrono solo gli ingredienti contenuti in 7 vasetti di yogurt, ma non cambia se utilizzate un bicchiere oppure una tazza al suo posto.


Torta dei sette vasetti

(media –  20 min + 40 cottura – 8 persone)

INGREDIENTI

  • 1 vasetto di yogurt
  • 2 vasetti di farina
  • 2 vasetti di zucchero
  • 1 vasetto di fecola di patate
  • 1 vasetto di olio di semi di girasole
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • Scorza grattugiata di un limone o di un’arancia


PREPARAZIONE

Montiamo separatamente gli albumi a neve ferma, che terrete da parte,  e i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto bianco e spumoso.
Ai tuorli aggiungete l’olio, lo yogurt, la farina e la fecola, continuando a mescolarli e facendo incorporare bene l’ingrediente precedente prima di ogni aggiunta.
Unite la scorza grattugiata del limone, il lievito e per ultimo, con un cucchiaio di legno, incorporate gli albumi  avendo cura di non smontarli.
Mettete l’impasto in una tortiera, imburrata e infarinata, ed infornate a 180° per 40 minuti, controllando sempre che sia ben cotta con uno stuzzicadenti.

Commenta per primo

Benvenuti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.