Straccetti di Pasta e Fagioli

Print Friendly

Se vi piace la Pasta e Fagioli, vi suggerisco di prepararla questa volta con degli straccetti di pasta all’uovo invece dei soliti e consueti Ditalini. Secondo gli storici qusto piatto nasce nelle taverne dell’antica Roma e divenne poi il piatto dei contadini, che potevano disporre dei prodotti dell’orto. Ora è invece considerato una ricercata squisitezza, come questi Straccetti di Pasta e Fagioli,

La pasta e fagioli è un piatto tipico italiano di cui esistono diverse varianti regionali. Molto popolare, nella Cucina Napoletana, è anche l’uso delle cotiche o delle cozze nella pasta e fagioli. Quest’ultima variante è molto comune nella città di Salerno.


Straccetti di Pasta e Fagioli

(Facile – 1 ora e 30 min – 4 persone)

  • 150 gr di pasta all’uovo fresca in fogli
  • 180 gr di Fagioli Borlotti secchi e già ammollati per una notte
  • 1 Rametto di Timo
  • 1 Carota
  • 1 Gambo di Sedano
  • mezza cipolla
  • 100 gr di Pancetta fresca
  • 1 spicchio di Aglio
  • Olio Extravergine di Oliva
  • Sale e Pepe

Prima di tutto lavate e mondate il sedano, la carota e la cipolla, tagliate tutto a tocchetti, rosolateli in una casseruola con l’olio e l’aglio. Aggiungete i fagioli borlotti, coprite con acqua fredda e continuate la cottura a fuoco moderato per un’ora. Poi appena i Fagioli saranno cotti, salate e pepate.

Quindi frullate le verdure con la metà dei fagioli e versatele in una casseruola calda.

In un’altro tegame con l’olio e il timo rosolate la pancetta tagliata a striscioline e salate.

Sendete i fogli di pasta su un tagliere e con una rondella tagliatela ricavatene straccetti, cuoceteli in acqua salata, scolateli, unite la pancetta, il frullato di verdure e fagioli e l’altra metà dei fagioli rimasti interi.

Mescolate bene per amalgamare i sapori, impiattate e portate in tavola.

Commenta per primo

Benvenuti