Spaghetti con Pomodori e Razza (Arzilla).

Print Friendly

Chi pensa che la cucina a base di pesce  è troppo difficile, non ha mai provato questa Spaghetti con Pomodori e Razza. Senza considerare che gli spaghetti al pomodoro fanno la gioia di tutti, bambini inclusi, e sono la base eccellente per l’aggiunta di un prodotto fresco come il pesce, prodotto largamente usato nei periodi Festivi, come può essere una cena Pre-Natalizia.

Gli Spaghetti con Pomodori e Razza  sono un primo piatto di mare in cui il sapore caratteristico delle pesce viene messo in particolare risalto dal sugo di pomodoro leggero, aromatizzato dalle olive. Non lasciatelo cuocere troppo, la particolarità di molti sughi di mare è la breve cottura, in modo che il sugo rilasciato dal pesce si fonda con gli altri ingredienti mantienendone appieno sapore e tenerezza.


Spaghetti con Pomodori e Razza

(Facile – 40 min – 6 Persone)

  • 350 gr. di spaghetti
  • 500 gr. di ali di Razza
  • 250 gr. di pomodori pelati
  • 1 cipolla piccola
  • 40 ml di olio di oliva
  • 2 rametti di prezzemolo
  • 40 gr. di olive
  • 50 ml di vino bianco
  • 35 gr. di sale grosso
  • sale fino e pepe in grani

Lavate le ali di razza sotto l’acqua corrente, spellatele e tagliatele a pezzi asportando le cartilagini.

Sbucciate la cipolla e tritatela finemente. Pulite il prezzemolo, lavatelo e tritatelo.

Appassite la cipolla per 1 minuto in una larga padella con l’olio caldo, unite il prezzemolo e mescolate. Aggiungete i pomodori, che schiaccerete con la forchetta, aggiungete le olive sminuzzate e lasciate insaporire 2 minuti, salate e pepate.

Aggiungete a questo punto i pezzetti di razza e lasciate cuocere per 15 minuti, bagnando con il vino bianco. Non lasciatelo cuocere troppo, la particolarità di molti sughi di mare è la breve cottura, in modo che il sugo rilasciato dal pesce si fonda con gli altri elementi

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per 8 minuti o il tempo indicato sulla confezione. Scolateli e metteteli nella padella del condimento e lasciateli insaporire 2 minuti mescolandoli con 2 posate per farli rivestire bene del condimento.

Impiattate  e servite subito completando con una spolverata di prezzemolo fresco.

Per la scelta del vino, Bianchi secchi e profumati, Vermentini, Falanghina o vini isolani di Sicilia.

Commenta per primo

Benvenuti