Sorbetto alla Fragola. Dolce e setoso

Print Friendly

Adoro fare le mie spese nei vecchi negozi, dove si ha quel bel rapporto di fiducia e dialogo con i gestori. Quei negozi che non sono macchine di vendita, dove fra una chiacchiera e l’altra ti viene anche suggerita un’idea per cena o una ricetta da provare. Dove fra gli “odori” che ti aggiungono nella spesa c’è sempre qualche pianta  aromatica fresca con radice da seminare. Proprio dal mio fruttivendolo di fiducia, l’altra sera, mentre mi rifornivo di verdure da tenere sempre a portata di mano, c’erano queste bellissime fragole. Sorbetto alla FragolaIn diverse occosioni mi sono lamentata che quest’anno non ero ancora riuscita a mangiare delle fragole, visto che le mie piantine erano diventate il soffice letto di un gatto pigrone, finalmente potevo esaudire il mio desiderio, con l’aggiunta di qualche sua “Perla” su come mangiarle, sopratutto in questo “Sorbetto alla Fragola” , realizzato  subito dopo una bella e fresca macedonia.

Questo dolce, morbido sorbetto di fragole, non ha niente da invidiare a quelli di marca acquistati. La maggior parte dei sorbetti fatti in casa assomigliano una granita ghiacciata, ma questo è consistente ancor prima del congelamento, ottenendo un gusto che soddisferà anche il esigente amante dei sorbetti. Può essere fatto con la macchina da gelato o con il congelatore normale….semplice, semplice….ho tolto l’acqua sostituendola con un goccio di prosecco….ed ho ancora fragole per qualche nuova idea.


Ingredienti Sorbetto alla Fragola

(2 ore e 30 – facile – 4 porzioni)

  • 500 gr. di fragole fresche
  • 200 gr. di zucchero
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 cucchiaino e 1/2 di Amido di mais (Maizena)
  • 1 spruzzata di prosecco
  • Sale 1 pizzico

Mettere le fragole nel frullatore da cucina e riducete in una purea fina al liscia.

Unire la purea, lo zucchero e il sale in una grande casseruola. Scaldare fino a a che lo zucchero sia completamente fuso e appena inizia a sobbollire.

Mescolate l’ amido di mais con il prosecco e mescolando unitelo alla miscela di fragole. Togliere dal fuoco e aggiungete il succo di limone. Far Raffreddare leggermente, poi riposare per 2 ore nel frigo. Seguite le istruzioni della gelatiera per ottenere il sorbetto.

Per ottenere questo Sorbetto alla Fragola senza una gelatiera: Versare il composto di fragole in un recipiente capiente, mettere in freezer e mescolare di tanto in tanto fino a quando il sorbetto raggiunge la consistenza desiderata.

Per una versione ancor più veloce: Ponete i contenitori singoli da portata in congelatore. Riducete in purea 150 g fragole con 1 cucchiaio di zucchero. Dividere la pure in due parti e frullare una metà con 1 bicchiere di prosecco e metà (25 ml) di gelato al limone. Unire la restante purea e il gelato e continuare a mescolare fino a quando il sorbetto sia uniforme.

Non mescolare troppo sennò il gelato si scioglie. Servire freddo nei bicchieri.

Commenta per primo

Benvenuti