Sformato gelato con Fragole. (Gluten Free)

Print Friendly, PDF & Email

Lo Sformato gelato con Fragole è un dessert al cucchiaio goloso, senza glutine e senza uova, da prepare specialmente per le sere d’estate. Un dolce morbido, un po’ diverso, fatto con il riso, il profumo del liquore in cui macerano le fragole, la cannella è la morbidezza della panna, che lo renderono un piccolo e inconsueto momento di piacere culinario.


Sformato gelato con Fragole

(Media difficoltà – 1 ora + il riposo in frigorifero – 4 persone)

  • 160 g di Riso
  • 160 g di zucchero
  • 1 scorzetta di limone o una stecca di vaniglia
  • 3/4 di litro di Latte
  • 3 fogli di gelatina
  • 1/4 di litro di panna
  • Olio di mandorle
  • 1 pizzico di sale

Per le fragole

  • 500 g di Fragole
  • 1/2 bicchiere di Kirsch o altro liquore a piacere
  • 100 g di zucchero


Lasciate macerare al fresco per mezz’ora le fragole con il liquore e lo zucchero.

Portate ad ebollizione il latte e 1/4 di litro di acqua con lo zucchero, la scorza di limone e il sale, poi versate il riso e lasciatelo cuocere finchè il composto sarà cremoso.

Togliete la scorza di limone e passatelo attraverso un setaccio fine, poi mecolatevi  subito la gelatina, ammollata prima in acqua fredda e poi fatta sciogliere su fiamma debole con due cucchiai d’acqua.

Lasciate intiepidire la crema ottenuta, poi unitevi delicatamente la panna ben montata e versatela in uno stampo per ciambella, che avrete leggermente  unto d’olio(preferibilmente di mandorle).

Lasciatelo riposare in frigorifero per 2-3 ore, poi sformatelo capovolgendo lo stampo sul piatto da portata e coprendolo con un telo bagnato in acqua bollente.

Al centro versate le fragole con lo sciroppo che si sarà formato nella macerazione. Servite subito in tavola lo Sformato gelato con Fragole accompagnandolo con un buon bicchiere di Madera, anche a temperatura ambiente, o un Moscato di Sardegna a 12° .

Commenta per primo

Benvenuti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.