Sformato di Pasta e Melanzane (Bimby)

Print Friendly, PDF & Email

Lo Sformato di Pasta e Melanzane è unprimo piatto appetitoso e scenografico, con cui potremo deliziare i nostri ospiti in occasione di una cena speciale.

Durante la preparazione, prima di cucinare i cubetti e le fette di melanzane, mettiamole in ammollo in acqua e sale, poi scoliamole, tamponiamole con carta da cucina e utilizziamole per la ricetta.

Per una crosticina leggermente croccante, dopo aver unto la teglia di olio, cospargiamola di pangrattato. Mentre per un’effetto più scenografico potete usare uno stampo a ciambella.


Sformato di Pasta e Melanzane

(Difficoltà media – 70 min – 6 persone)

  • 2 Melenzane
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 foglie di Basilico
  • 40 g di Olio extravergine di oliva
  • 800 g di Passata di pomodoro
  • 300 g di Penne
  • un uovo
  • 150 g di Scamorza
  • 60 g di Parmigiano grattugiato
  • Sale e Pepe


Mettete all’interno del boccale lo spicchio d’aglioe l’olio; rosoliamo 3 min. 100°  Vel. 1. Aggiungiamo una melanzana tagliata a cubetti e le foglie di basilico; cuociamo 7 min. 100° Vel. Soft.

Versiamo nel boccale la passata di pomodoro, regoliamo di sale e pepe e chiudiamo il coperchio.

Tagliamo una melanzana a fette sottile, sistemiamole nel Varoma, posizioniamo il coperchio e cuociamo 15 min. Temp. Varona Antiorario Vel. Soft.

Cuociamo le penne in una pentola con abbondante acqua bollente salata, scoliamole al dente e trasferiamole in un recipiente.

Versiamo sulla pasta la salsa di pomodoro cotta nel boccale e mescoliamola bene. Aggiungiamo un uovo sbattuto con il parmigiano grattugiato, la scamorza tagliata a cubetti e mescoliamo con cura per amalgamare tutti gli ingredienti.

Oliamo una teglia da forno da 24-26 cm di diamentro e foderiamola, anche sui bordi, con fette di melanzane cotte nel Varoma. Distribuiamo la pasta all’interno e copriamola con altre fette di melanzane. Cuociamo nel forno già caldo a 180-200° per circa 20-25 minuti.

A cottura ultimata, togliamo dal forno lo Sformato, lasciamolo intiepidire un pò prima di servirlo.

Commenta per primo

Benvenuti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.