Scaloppine ai Funghi

Print Friendly

Quando si vuole fare qualcosa di delizioso per impressionare, queste Scaloppine ai Funghi sono il vostro salvagente. Un piacere carnoso. L’infusione dei funghi in questa salsa solleva davvero l’intero piatto ad un livello superiore.

E ‘un fatto interessante che spesso i bambini non sono troppo appassionati dei funghi da soli, ma sono felice di mangiarli con la pasta o carne. Idealmente questo piatto deve essere preparato con funghi porcini freschi, ma dal momento che possono essere difficili da trovare e non sempre graditi a tutti, per il loro sapore deciso, è possibile utilizzare champignon e ottenere comunque un risultato fantastico.


Scaloppine ai Funghi

(Facile – 40 minuti – 4 persone)

  • 600 gr. di noce o fesa di vitelo a fette
  • 500 gr. di champignon
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 120 gr. di burro
  • farina
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Mondate i funghi, eliminate le parti radicali e passateli con un foglio di carta assorbete da cucina leggermente inumidito. Quindi tagliateli a fette non troppo sottili.

Disponete le fettine di carne su un tagliere, foderato di carta forno, coprite con un’altro foglio e battetele con il batticarne in modo che risultino abbastanza sottili. Liberatele dalla carte, conditele con sale e pepe e passatele nella farina, premendo leggermente con le mani per farla aderire.

Fate fondere un pò di burro in una padella. Quando sarà abbastanza caldo, unite le fettine, senza sovrapporle, e fatele cuocere a fuoco vivace da entrambi i lati, pochi minuti per lato. Levatele e trasferitele in un piatto al caldo. Procedete così con tute le fettine, aggiungendo ogni volta un pò di burro.

Fate fondere il restante burro nella padella di cottura della carne con lo spicchio d’aglio, schiacciato. Aggiungete i funghi e fate cuocere per qualche minuto finchè avranno rilasciato la loro acqua.

Salate, pepate e proseguite la cottura per altri 10 minuti. Una volta pronti, aggiungere le scaloppine, profumate con il prezzemolo tritato finemente e terminate la cottura per altri 2 minuti. Levate dal fuoco, impiattate e servite.

Commenta per primo

Benvenuti