Rotolo di patate con Prosciutto Cotto e Mozzarella

Print Friendly

Rotolo di patate con Prosciutto Cotto e Mozzarella, se amate le preparazioni con patate vi farete conquistare da questa ricetta e sarete stupiti dalla sua bontà. Lo potrete gustare caldo, tiepido o freddo, il sapore sarò sempre squisito, come la sua versione originale, il Gattò di patate.

Questo rotolo farcito di patate rappresenta un valido e sostanzioso piatto unico o un secondo saporito dal gusto delicato, sicuramente molto apprezzato anche dai bambini.


Rotolo di patate

(Facile – 45 minuti- 8 persone)

  • 1.500 di patate a pasta bianca
  • 100 gr. di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo + un tuorlo
  • 70 gr. di burro
  • 250 gr. di prosciutto cotto non troppo sottile
  • 130 gr. di mozzarella a fette
  • 200 gr. di formaggio a fette (tipo Emmental)
  • Timo (opzionale)
  • Sale e pepe


Lavate bene le patate e lessatele in acqua salata con tutta la buccia fino a che non saranno morbide. Una volta cotte, scolatele, sbucciatele e passatele con lo schiacciapatate raccogliendo la purea in una ciotola

Regolate di sale e pepe, aggiungete subito il burro, il formaggio grattugiato, l’uovo e il tuorlo e 2 cucchiaini di timo.  Mescolate la purea con un cucchiaio di legno fino a renderla omogenea.

Ungete un foglio di carta da forno e distribuitevi sopra il composto di patate livellandolo.

Ricoprite, tutta la superficie, con le fette di prosciutto cotto e i due tipi di formaggi, la mozzarella e l’emmental.

Aiutandovi con la carta da forno arrotolatelo creando uno strudel.

Adagiatelo nello stampo lasciandolo avvolto nella carta da forno, in modo che cuocendo mantenga la sua forma, poichè tenderà a gonfiare.

Infornate a 185° e cuocete il rotolo per 40 minuti, poi sfornatelo togliete la carta sulla parte centrale e ungetelo con del burro. Rimettetelo in forno per far dorare la superficie.

Sfornate nuovamente,lasciatelo riposare 10-15 minuti prima di servire caldo,decorato con foglie di timo.

  • Sarà buonissimo anche freddo il giorno dopo, ideale anche per una gita fuori porta.

Commenta per primo

Benvenuti