Le Uova in Purgatorio, ricordo d’infanzia

Print Friendly

In realtà non è necessario avere grande maestria per le  Uova in Purgatorio e gustarsi  questa ricetta, ma sono legata a questo piatto semplice e veloce, di uova cotte in una salsa di pomodoro, da un ricordo d’infanzia. Era un piatto che spesso preparava la madre di un mio amico, con il quale studiavo il pomeriggio. Lo assaggiai una sera che i nostri studi si protrassero, eravamo sotto esami, la madre per farci riposare preparò questo piatto veloce. Fù amore a prima vista. il sapore dell’uovo che affondava nel sugo era un invito a continuare ad affondare il pane in quel piatto. Ho poi ripplicato questa prelibatezza in molte occasioni, molto gradita dai miei ospiti

La cottura delle uova direttamente nel sugo di pomodoro, oltre ad renderla molto leggera, assicura al piatto un sapore eccellente. Un secondo piatto anche molto economico, ideale quando si ha poco tempo o scarsa fantasia per la scelta della cena.


Ingredienti per le Uova in Purgatorio

(Facile – 20 minuti – 4 persone)

  • 4 uova (intere)
  • 300 ml di passata di pomodoro
  • 300 ml di polpa di pomodoro (tritata fine)
  • olio d’oliva (extravergine)
  • 1 spicchio di cipolla
  • a piacere di peperoncino
  • basilico
  • sale

Versare l’olio di oliva in una padella, poi  l’aglio tritato  , il  peperoncino, se lo gradite, e mettete il tegame a fuoco medio, mescolando, per 1 minuto.
Aggiungete i pomodori, mescolate e regolate il sale, e lasciate cuocere per 15 minuti circa.
Rompete le uova nel sugo, tenendole a distanza fra di loro e coprire con un coperchio. Lasciate bollire per 5 minuti. Le uova saranno cotte quando l’albume sarà perfettamente bianco. .
Togliere dal fuoco e servire, se lo gratite, cosparso con un po ‘più di parmigiano e un po’ di olio al peperoncino, altrimenti  una foglia di basilico e tanto pane ….buon appetito.

Commenta per primo

Benvenuti