Penne risottate con Pesto di Rucola

Print Friendly, PDF & Email

Le Penne risottate con Pesto di Rucola sono un’ottima alternativa molto particolare alla classica Pasta con Pesto alla Genovese. Un piatto fresco, diverso e molto economico che si prepara in pochissimi minuti.

Per il suo caratteristico gusto piccantino e pungente, questo pesto con la rucola, era uno dei tanti che volevo provare da tempo, diverso dal solito “Pesto alla Genovese” sopratutto per l’assenza dell’Aglio, non sempre gradito a tutti. La “risottatura” con il brodo per la cottura della pasta, la salsiccia e la sua sfumatura con il vino aggiungono quel tocco in più a questo piatto, se le noci, al posto dei pinoli, e la rucola non bastassero ad arricchire questo piatto dandogli un sapore delicato ma al tempo stesso particolare.

Volendo potete prepararne una maggiore quantità di questo condimento ed eventualmente congelarlo in piccoli contenitori da usare ogni volta che volete preparare questa ricetta, come faccio con il Pesto alla Genovese per averne sempre tutto l’anno, ma vista l’ampia disponibilità della Rucola io preferisco  sempre prepararlo fresco al momento e con pochi minuti.


Penne risottate con Pesto di Rucola

(Facile – 35 minuti – 4 persone)

  • 350 g di Penne
  • 200 g di Salsiccia
  • 100 di Rucola
  • 40 g di Gherigli di noci
  • 50 g di Parmigiano Reggiano
  • 70 ml di Olio extravergine di Oliva
  • 1,2 litri di Brodo
  • 1 scalogno
  • Sale e Pepe


Lavate la Rucola in abbondante acqua, dopo aver eliminato i gambi duri, scolatela bene per eliminare l’eccesso di acqua e tamponatela delicatamente con la carta cucina.

Mettetela nel bicchiere del frullatore insieme ai ghergli di noci tritati grossolanamente e frullate fino a ridurre in crema, ad intermittenza per evitare di riscaldare tutto, aggiungete quindi l’olio a filo, continuando a frullare, per ottenere un composto liscio e cremoso.

Tenere da parte un paio di gherigli per la presentazione finale.

Completate il pesto aggiungendo il parmigiano e regolando di sale e pepe. Scaldate il brodo in un tegame.

Sbucciate lo scalogno e tritatelo finemente, tagliate anche la salsiccia a tocchetti o fettine spesse e fateli insaporire ed appassire in una casseruola con un filo d’olio per un paio di minuti mescolando. Sfumate velocemente con il vino.

Aggiungete la pasta, mescolate, bagnate con 2 mestoli di brodo e portate a cottura aggiungendo man mano il brodo che viene assorbito. La pasta dovrà risultare umida e non coperta di brodo.

A fine cottura aggiungete 1-2 cucchiai di pesto, amalgamate bene prima di togliere dal fuoco.

Trasferite il tutto in un piatto da portata o zuppiera, irroratela con il pesto rimasto, i gherigli tenuti da parte, quelche foglia di Rucola e servite le vostre profumatissime Penne risottate con Pesto di Rucola.

Potete aggiungere al pesto un po’ di acqua di cottura della pasta per diluirlo prima, se vi piace più fluido.

Commenta per primo

Benvenuti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.