Pasta alla Norma

Print Friendly, PDF & Email

La Pasta alla Norma è una ricetta originaria della città di Catania, che in siciliano è detta “pasta câ Norma”, ed è caratterizzata da sapori tipicamente mediterranei.

Probabilmente a dare il nome alla ricettasembra sia stato il commediografo siciliano Nino Martoglio che davanti ad un piatto di pasta così condito avrebbe esclamato “È una Norma!“, ad indicarne la bontà e paragonandola alla celebre opera di Vincenzo Bellini.

Melanzane, pomodoro, basilico e per tradizione la ricotta salata sono gli ingredienti base della Pasta alla Norma.
Nonostante la sua semplicità, la scelta della pasta da utilizzare è “a piacere”: maccheroni, ma anche penne, pennette rigate o per chi li preferisce spaghetti.

Gli ingredienti sono semplici, ma il suo sapore è inconfondibile, basta una forchettata per capire che dentro c’è tutta la migliore tradizione mediterranea.


Pasta alla Norma

(Facile – 45 minuti – per 4 persone)

  • 500 g di pasta corta
  • 150 g di ricotta
  • 1 melanzana
  • 8 pomodori maturi
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 150 ml di vino bianco, secco
  • 1 pizzico di zucchero
  • sale e pepe
  • 1 mazzetto di Basilico


Preparazione

Lavate la melanzana e tagliala a dadini o fettine. Sbollentate i pomodori, privateli della buccia, tagliateli in quarti, eliminate i semi, se non li gradite, e tritali grossolanamente.

Sbucciate cipolla e aglio e trita finemente il tutto. Riscaldate un cucchiaio d’olio in una padella e fate rosolare cipolla e aglio a fiamma moderata.

Aggiungete il concentrato di pomodoro e bagnate con il vino. Unite i pomodori e e qualche foglia di basilico spezzettata, insaporite con sale, zucchero e pepe. Fate cuocere a fiamma lenta per circa 10 minuti.

Asciugate le melanzane tamponandole con carta da cucina e fatele dorare nel resto dell’olio per circa 4-5 minuti, in una padella antiaderente, rigirandole spesso.

Aggiungete 100 g di ricotta alla salsa di pomodoro e aggiustate di sale e pepe.

Nel frattempo, mentre preparate il sugo, cuocete la pasta in abbondante acqua e sale, quindi scolatela e conditela subito con la salsa di pomodoro e le melanzane.

Servite in tavola guarnita con il resto della ricotta grattugiata con la grattugia a fori grossi e cosparsa di Basilico.

Commenta per primo

Benvenuti