Halloween: ” Dolcetto o Scherzetto? “…dolcetto!

Print Friendly

Halloween è una festività anglosassone che si celebra la notte del 31 ottobre. Trae le sue origini da ricorrenze celtiche e ha assunto negli Stati Uniti le forme macabre e commerciali con cui oggi la conosciamo.

L’usanza si è diffusa anche in altri Paesi del mondo e le sue manifestazioni sono molto varie: dalle sfilate in costume ai giochi dei bambini, che girano di casa in casa recitando la formula ricattatoria del trick-or-treat (dolcetto o scherzetto).

Per prepararci a questa festa occorre munirsi di scopa, cappello e pentolone da strega, e andare in giro spaventando chi s’incontra.

Ovviamente era ironico, ma nulla ci vieta di addobbare casa e la tavola in tema con questa serata tradizionale.

Non devono mancare sulla tavola i dolci, altrimenti non si potrà pronunciare la famosa frase “Dolcetto o Scherzetto?“.

Qui di seguito delle ricette veloci di dolci da preparare, sicuramente graditi dai bambini


Cake pops di Halloween

halloween

Mescolate 400 gr di pan di spagna o di merendine sbriciolati a 5 cucchiai di marmellata (potete sostituirla con 40g di nutella e 200 gr. di mascarpone) formando un’impasto morbido.

Formate delle palline, disponetele su una teglia foderata di carta forno, copritele con pellicola e mettetele in Freezer per 20/30  minuti.

Sciogliete a bagnomaria 200 gr di cioccolato fondente o a latte. Immergete la punta di bastoncini (o spiedini) nel cioccolato, infilate su ognuno una pallina, quindi immergete la pallina infilata nuovamente nella cioccolata e lasciate asciugare. Stendete della Pasta di zucchero colorata e rivestite le palline creando delle zucche, fantasmini e ragnetti secondo i colori scelti.


Dolce Cimitero

p_20161027_194414Preparate una torta rettangolare e farcitela a vostro gusto, sistematela in un piatto da portata e rivestitela con della Crema alla nocciola. Con dei Biscotti tipo Togo create uno steccato intorno al bordo affiancandoli.

Sistemate sulla superficie dei Biscotti tipo Saiwa o Lingue di Gatto, su cui scriverete con della Glassa Pronta inserita in piccoli coni di carta oleata o in tubetti già pronti, per simulare delle lapidi.

Create il terriccio con degli amaretti sbriciolati mescolati con scagliette di cioccolato.


Cupcake

Sbattete 200 gr di Burro morbido con 200 di zucchero ed i seminidi un baccello di vaniglia.

Incorporate 4 uova, uno alla volta, aggiungete poco alla volta 200 gr di Farina setacciata con 1/2 bustina di lievito per dolci e un pizzico di sale

Suddividete in pirottini di carta e infornate per 15 minuti a 180°.

Sfornate i dolcetti e dopo averli fatti raffreddare potete decorarne la superficie in due modi:

  • halloweenFantasmi: Sciogliendo del cioccolato fondente o a Latte, spalmatelo sulla superficie. Stendete della Pasta di zucchero bianca da cui ricaverete tanti dischi, dandogli la forma di fantasmi e posizionandoli sulla superficie e disegnando con il Cioccolato occhi e bocca.

  • halloween cupkakeCrema: Sbattete 230 gr. di Philadelphia e 60 gr. di zucchero vanigliato, incorporate 150 ml di panna liquida, 200 gr. di purea di zucca e 2 gocce di colorante Arancione. Distribuite la crema con una tasca da pasticcere con bocca a stellla sui dolcetti e completate con decorazioni di zucchero in tema.


Fantasmini di Hall

fantasminiAmmollate 3g di fogli di gelatina in una ciotolina d’acqua, scolateli e scioglieteli a bagnomaria 2 minuti.

Cuocete 200 gr. di zucchero con 40 ml di acqua 5 minuti, mescolando per ottenere uno sciroppo.

Montate 100 gr. di Albumi a neve, incorporatevi lo sciroppo poco alla volta. Amalgamatevi la gelatina liquida.

Suddividete il composto in stampini a cupola spolverizzati di zucchero a velo, disponete sulla parte finale una cialda e lasciate rassodare in frigo per 1 ora.

Sciogliete 100 gr. di Cioccolato Fondente a bagnomaria, sformate i dolcetti e immergeteli uno alla volta nel cioccolato. Lasciateli raffreddare in piedi su un foglio di carta forno e disegnate gli occhi con Glassa bianca e cioccolato fuso .

…..Buon divertimento e Happy Halloween.

Commenta per primo

Benvenuti