Frittata di Zite (Primo piatto veloce)

Print Friendly, PDF & Email

La frittata di pasta, normalmente, si prepara per riciclare un piatto di pasta avanzata, che può essere anche di Maccheroni o di Penne, ma questa Frittata di Zite diventa il piatto ideale per il picnic di Pasquetta o pranzo veloce per una splendida giornata di mare.

La frittata di maccheroni è un piatto tipicamente campano che si prepara come piatto unico in molte occasioni, questa versione bianca viene insaporita con della Mozzarella e del Pecorino .

Anche i Ziti sono un formato di pasta lunga tipico Campana,  ideale per la preparazione di timballi e pasticci al forno, che, usanza vuole, andava spezzato a mano in un piatto prima di cuocerli, piacere spesso affidata alle mani dei piccoli della famiglia.

Sentitevi liberi di preparare questa frittata anche con un eventuale avanzo di Zite con i Pomodori o con un Ziti al Ragù di carne, eliminando la Mozzarella. Il formaggio Grana dà un sapore più delicato alla ricetta.
Le Zite debbono essere al dente, per non schiacciarsi troppo durante la cottura.

Mia Madre, quando ero piccola, lo preparò un giorno e fù subito un successo. Da quel giorno è diventato, anche revisionato con ingredienti di “fortuna”, il preferito di tutta la famiglia e dei miei ospiti in alcune cene fra amici a base di piatti freddi, accompagnato da un buon Aglianico della Basilicata o un Torrevento .


Frittata di Zite

(Facile – 25 min – 4 persone)

  • 300 g di Zite
  • 3 uova
  • 40 g di Mozzarella a dadolini
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • 40 g di Pecorino
  • Sale e Pepe


Mettete sul fuoco una padella con abbondante acqua salata e portate ad ebollizione. Versate la pasta, fatela cuocere al dente seguendo le indicazioni del produttore e scolatela con cura.

Fate rosolare in una padella l’aglio con l’olio, poi eliminatelo. Versate nella paadelle la pasta, la mozzarella a cubetti, insaporite con sale e pepe, lasciate insaporire qualche minuto mescolando bene.

Sbattete in una ciotola le uova con il Pecorino, versatele sulle Zite, fatele incorporare completamente e, appena la frittata sarà cotta da una parte, giratela aiutandovi con un coperchio. Appena pronta servitela calda.

Commenta per primo

Benvenuti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.