Dorayaki, i pancake popolari giapponesi di Doraemon

Print Friendly

I Dorayaki, un classico dolce giapponese. Gli originali sono realizzati da un sandwich  di pancake al miele farciti con una crema di fagioli azuki rossi dolce (Anko), di castagne (Kuri) o crema matcha, crema con frutta, ecc. Molto popolare tra i bambini e adulti in Giappone, ma noi occidentali sostituiamo la crema originale con crema alla nocciola spalmabile acquistabile o fatta in casa.

Se si ha familiarità con Doraemon, il cartone animato giapponese degli anni ’70, probabilmente saprete quanto questo dolce fosse amato dal personaggio.

Per una perfetta frittella marrone dorata, assicurarsi di pulire tutto l’olio in eccesso sul fondo della padella. Se si lasciano tracce di olio, le frittelle, non diventeranno di quel bel colore dorato. Non preoccupatevi se le prime non risulteranno perfette, solo andando avanti si otterrà la giusta pratica e velocità.


Dorayaki (Pancake Giapponese)

( Facile – 6 dorayaki – 30 min.)

  • 4 uova grandi
  • 140 g di zucchero
  • 2 cucchiai di miele
  • 160 g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 1 cucchiaino olio per cucinare
  • 520 g. pasta di fagioli rossi dolci fatti in casa o Nutella secondo i gusti

In una grande ciotola, unire le uova, zucchero e miele, montare con la frusta fino ad ottenere un composto spumoso.
Setacciare la farina e il lievito nella ciotola delle uova e amalgamare bene tutto insieme. Conservare in frigo a riposare per 15 minuti.
L’impasto dovrebbe essere leggermente più agevole.  Aggiungete 1 cucchiaio di d’acqua e mescolate.

Dipende dalle dimensioni delle uova e dal tipo di farina, la quantità di acqua può variare ma dovrebbe essere 1-2 cucchiai.

Scaldare una grande antiaderente padella a fuoco medio-basso. Bagnare un tovagliolo di carta con l’olio e ungere il fondo della padella. Rimuovere l’olio completamente con carta assorbente(questa è la chiave per un’uniforme doratura della superficie).

Con un mestolino o tazza piccola versare l’impasto nella padella  e formate un cerchio di pastella di circa 8 cm di diametro.
Quando la superficie della pastella iniziare a gonfiare, 1 minuto e 15/30), capovolgere e cuocere l’altro lato per altri 20/30 secondi.

Trasferite in un piatto e coprire con un panno umido per evitare l’essiccazione. Non è necessario aggiungere altro olio di nuovo la padella.
Continuare a fare frittelle (è possibile effettuare circa 12 frittelle).
Farcite i Dorayaki, con pasta di fagioli rossi o Nutella, abbondando al centro in modo che la forma del panino sia curvo (la parte centrale dovrebbe essere più spessa). Avvolgere i Dorayaki con pellicola trasparente fino al momento di servire.

Se non si mangia subito o il giorno seguente, conservarlo in freezer avvolgendoli nella pellicola trasparente e in un un sacchetto per un massimo di un mese.

Commenta per primo

Benvenuti