Crostata di Pesche e Albicocche

Print Friendly, PDF & Email

Approfittate dell’estate per preparare questa buonissima Crostata di Pesche e Albicocche con  i frutti freschi di stagione.


Crostata di Pesche e Albicocche

(Facile – 25 minuti + 1 ora per il riposo della pasta – 30 min cottura – 6 persone)


Per la farcitura
  • 4 pesche
  • 10 albicocche
  • 100 gr. di burro ammorbidito
  • 50 gr. di farina di mandorle
  • 3 uova
  • 30 gr. di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 2 cucchiai di Maizena
  • 10 cl di distillato di pesche o un’altro liquore alla frutta
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci


Mettere nel recipiente del robot da cucina il burro a pezzetti, lo zucchero, l’essenza di mandorle, l’uovo, la farina e un pizzico di sale. Amalgamate velocemente gli ingredienti, azionando il robot a colpetti e agiungendo, se necessario, un pò d’acqua.

Raccogliete l’impasto in una palla, infarinatelo leggermente e mettetelo in frigorifero per 1 ora avvolto in alluminio da cucina.

Sbucciate le pesche, lavate e asciugate le albicocche. Dividete a metà la frutta e privatela dei noccioli.

Stendete la pasta su una spianatoia, usatela per foderare una tortiera da 25 cm. di diametro imburrato e infarinato. Bucherellate il fondo con una forchetta. Con i ritagli di pasta, preparate delle “strisce” usando la rotella ondulata.

Distribuite nella tortiera la frutta alternandola.

Lavorate il burro e la farina in una ciotola. Incorporate alla crema ottenuta  un uovo alla volta e poi lo zucchero.

Diluite la maizena nel liquore alla frutta e aggiungetela al composto. Mescolate bene e aggiungete anche il lievito, poi versate tutto nella tortiera.

Livellate la superficie e decorate con le “strisce“. Dorate pennellando l’uovo battuto con un pò di acqua.

Infornate la crostata per 25-30 minuti a 210° e servitela dopo averla lasciata raffreddare nello stampo.

Se vi piacciono le crostate vi consiglio questa particolarissima  Crostata di Limone

Commenta per primo

Benvenuti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.