Crepes Suzette

Print Friendly, PDF & Email

Le Crepes Suzette o Crêpes suzette si preparano con una pastella liscia  cotta a cucchiaiate, per ricavare delle sottili  crespelle, ed aromatizzate con una crema preparata con dello zucchero caramellato, il succo degli agrumi, e profumate con i liquori prima di essere fiammeggiate. Devono il loro nome ad un lontano episodio del 1895 che vede protagonista il maitre del Cafè de Paris di Montecarlo, Henry Charpertier. Una sera in ora tarda giunse al Cafè l’allora principe di Galles, divenuto poi Edoardo VII, con una donna bellissima. Visto l’ora e la cucina già chiusa, il maitre riusci a trovare solo delle crepes già pronte che portò in sala e su un carrello, avvicinato al tavolo, iniziò questa creazione straordinaria. Furono le prime crepes della storia battezzate Suzette dal principe, in onore della sua donna.

Le crepes Suzette, non sono di facile preparazione ma sono uno dei dolci più rinomati e raffinati della cucina francese,  molto apprezzato per la loro squisitezza ed estrema delicatezza.

Per la preparazione di questa ricetta nella versione originale vengono usate le zollette di zucchero (20) e poi cotte in una padella, argentata all’interno, di circa 16 cm su un  fornelletto da tavolo a fiamma regolabile, ma una buona padella e lo zucchero semolato saranno comunque perfetti alleati.


Crepes Suzette

(Difficile – 15 min + preparazione e cottura di ogni crêpes – 4 persone)

  • 12 Crêpes, seguendo le indicazioni di questa ricetta
  • 80 g di Zucchero Semolato (o 20 zollette)
  • 2 grosse Arance
  • il succo di 1/2 Limone
  • 50 g di Burro
  • 1/2 bicchierino di Cognac
  • 1 bicchierino di Grand Marnier

Iniziamo con la preparazione della pastella per preparare le Crepes seguendo la ricetta.

Una volta pronte tutte le Crepes proseguiamo preparando la crema.

Grattuggiate la scorza delle arancia e mettetela in un padellino con il Burro e lasciatelo sciogliere dolcemente a fuoco moderato.

Se usate le zollette di zucchero, strofinatele con forza sulla buccia dell’arancia, senza grattuggiarla, e raccogliete nella padella i frammenti di scorza

Aggiungete lo zucchero, fatelo sciogliere completamente, mescolando fino a quando non sarà perfettamente caramellato.

A questo punto aggiungete il succo delle arance e il limone, lasciate cuocere a fuoco vivo sino a farla raggiungere la consistenza di una crema.

Mettete nella padella, una alla volta, le crepes piegate in due e lievemente accavallate fra di loro, abbassate leggermente la fiamma.

Rigirate  e ripiegatele nuovamente in quattro, dopo averle bagnate con i liquori e fiammeggiatele.

Adagiatele sopra un largo piatto da portata riscaldato coperte dalla loro salsa e servitele subito appena si sarà spenta la fiamma.

Commenta per primo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.