Crepes. Ricetta dell’impasto base

Print Friendly, PDF & Email

Questa è la ricetta base delle Crespelle, crepes o Crêpes Francesi, sia dolci che salate, basterà non considerare lo zucchero che normalmente si usa per la preparazione base di quelle dolci.
Le crepes trovano impiego sia per la preparazione di antipasti, primi piatti e secondi, se salate, mentre per quelle con lo zucchero, Torte di Crepes,  dolci da colazionemerenda o semplicemente dessert gustosi nelle versione Farcite.

L’impasto che prepareremo è neutro, utile sia per preparare delle crepes salate che dolci. Una volta pronte potrete farcirle con gli ingredienti che più vi piacciono.

La prima raccomandazione è di tenere in caldo mentre le preparate, fra due piatti oppure nel forno al minimo, per evitare che secchino.

Potete prepararle in anticipo, poichè si conservano un paio di giorni in frigorifero. Per riscaldarle basterà mettetele in forno per 8-10 minuti. Anche la pastella può essere conservate in frigorifero per non più di 1 giorno.

Andiamo subito alla realizzazione  della pastella che servirà a preparare delle buonissime crepes


Crepes. Impasto base

(Difficoltà: media – 50 minuti – circa 10-12 Crepes)

  • 125 g di farina 00
  • 15 g di burro + un’altro pezzetto per ungere
  • 2 uova
  • 250 ml di latte
  • sale 

Per le crepes dolci


Iniziamo sbattendo le uova con una frusta in una ciotola capiente, fino a rendere il composto gonfio.

Aggiungete poco alla volta la Farina, setacciata con cura e con un pizzico di sale, alternandola al latte freddo, ma non gelato, versato a filo e mescolando con la frusta per far incorporare bene gli ingredienti.

Se si formano grumi, è perché avete versato troppo velocemente gli ingredienti, oppure il latte era troppo freddo, frullate il tutto con l’aiuto di un minipimer per pochi secondi!

Questo passaggio è importante, in modo da non far formare eventuali grumi.

Incorporate bene il tutto e una volta che la pastella sarà pronta, lasciatela a temperatura ambiente a riposare per un’ora, coperta con un foglio di pellicola trasparente.

Mescolate per incorporare gli ingredienti, non sbattete troppo il composto, altrimenti incorporerete troppa aria che farà formare delle bolle durante la cottura e arricciarle.

Quando sarà trascorso il tempo necessario, riprendete la pastella e fate scaldare in una padella del burro velocemente per ungerlo. Con un pezzo di carta assorbente eliminate il grasso in eccesso. Con lo stesso potrete ungere nuovamente la padella per cuocerle tutte.

Versate subito due cucchiai da tavola o un mezzo mestolino, mescolando ogni volta che ne prelevate una quantità, e con un movimento veloce di polso inclinate e ruotate la padella in modo che il composto stendendosi, in modo uniforme, formi una sottile Crepes.

Cuocetela per 1 minuto e poi rigiratela aiutandovi con una spatola. Dovrà risultare leggemente dorata.

Continuate fino ad esaurire tutto l’impasto ricordandovi di ungere, con la carta usata in precedenza o con un nuovo pezzetto di burro, la padella di tanto in tanto e impilate le crepes una sopra l’altra affinché restino calde. 

A questo punto, una volta ottenute le vostre piccole crepes, non dovete far altro che farcirle scatenando la vostra fantasia.

Commenta per primo

Benvenuti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.