Cotton cheesecake. Torta soffice e deliziosa

Print Friendly, PDF & Email

La Cotton cheesecake, nota anche come Japanese cheesecake è una torta che arriva dal Giappone e si è fatta conoscere in tutto il mondo grazie a un video diventato virale in cui una ragazza nipponica preparava questo dolce con soli tre ingredienti, uova, cioccolato bianco e crema al formaggio.

Un mix tra una classica cheesecake e un soufflé che ha conquistato per la sua leggerezza e il suo essere “soffice come una nuvola”, “Soft“,  morbida.

Questo dessert si presta a diverse varianti personalizzate, questa è una versione più elaborata, ma non difficile da realizzare.

Consiglio che per un’ottima riuscita della torta e garantire la sua morbidezza e l’umidità,  le uova devono essere a temperatura ambiente e la cottura a bagnomaria.

Prestate attenzione anche alla temperatura del forno che non deve essere troppo alta, altrimenti si creano delle crepe sulla superficie. Una volta in forno, non bisogna MAI aprire lo sportello, anche dopo la cottura se notate che mentre si raffredda la torta si abbassa, è normale.

Per gustare al meglio la Cotton cheesecake, una volta sfornata e non appena si sarà freddata, lasciatela riposare almeno 4 ore in frigorifero prima di servirla, in modo che gli ingredienti si solidifino meglio. Ricordate che può essere conservata sempre in frigorifero per due giorni.


Cotton cheesecake

(Facile – 1h 30min – 8 persone)

  • 50 g di Farina tipo 00
  • 150 g di Zucchero
  • 250 g di Formaggio Philadelphia
  • 6 Uova
  •  1/2 bacca di vaniglia
  • scorza grattuggiata di limone
  • 60 g di Burro
  • mezza bustina di Lievito in polvere per dolci
  • 30 g di amido di mais
  • Zucchero a velo 1 spolverata
  • 100 g di Panna fresca
  • un pizzico di sale


Dividete i tuorli dagli albumi. Prendete uno stampo a cerniera e rivestitelo di carta da forno ed esternamente la base e l’anello con dell’alluminio, poichè dovrà cuocere a bagnomaria e non dovrà entrare l’acqua di cottura. Sciogliete il Burro con la Panna.

Ammorbidite il formaggio a bagnomaria a fiamma dolce, mescolando con una frusta per ottenere una crema vellutata. Aggiungete i tuorli, uno alla volta, continuando a girare dopo ogni aggiunta.

Unite prima metà dello zucchero, mescolate e poi la farina e l’amido di mais setacciati assieme. Unite al composto di tuorli, fuori dal fuoco, il burro con la panna. Mescolate sempre con la frusta per ottenere un composto liscio e per ultimo aggiungete i semi di Vaniglia e la scorza di limone.

Una volta ottenuto un impasto corposo, iniziate a montare gli albumi a neve, quando si sarà formata la schiuma iniziale unite il cremor tartaro e lo zucchero restante in più riprese, fino ad ottenere una massa non troppo  montata.

Incorporate gli albumi in più riprese al composto di tuorli, facendo attenzione a non smontare le chiare. Mescolate dal basso verso l’alto per incorporare e non perdere la consistenza.

Versate l’impasto nello stampo, posizionatelo all’interno di uno più grande a bordi alti e versate acqua a temperatura ambiente fino a 2 dita dalla base.

Cuocete nel forno già caldo a 200° per 15 minuti, senza mai aprire il forno, abbassate la temperatura a 160° e proseguite la cottura per altri 15 minuti. Spegnete e sempre senza aprire lo sportello, lasciate riposare il dolce per altri 40 minuti.

Lasciatela raffreddare a temperatura ambiente prima di mettere la cotton soft cheesecake a riposare in frigorifero prima di servire spolverata con zucchero a velo.

Commenta per primo

Benvenuti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.